Rapporti Lega-Russia, Micheli: sinistra senza argomenti inonda gli italiani di bugie

"La sinistra è terrorizzata di perdere il potere e con le attuali emergenze del Paese sceglie colpevolmente di correre dietro ad inesistenti fascisti, russi e razzisti. Queste sono le priorità di PD"

0
Matteo Micheli, Lega
Matteo Micheli, Lega, foto d'archivio

“Disperazione, mancanza di argomenti, falsità: la sinistra è imbarazzante. Dopo aver paventato un inesistente pericolo fascista, oggi in aula abbiamo assistito ad uno spettacolo indecoroso con interventi imbarazzanti di esponenti di PD e 5stelle basati sul nulla”. Con queste parole il deputato leghista Matteo Micheli commenta le polemiche relative all’incontro in cui un emissario di Matteo Salvini, il consigliere per i rapporti internazionali del leader della Lega Antonio Capuano, avrebbe comunicato a un esponente del governo russo l’uscita dal governo.

Micheli, in una nota, sottolinea che a smentire le voci è stato lo stesso sottosegretario Franco Gabrielli. E attacca: “La sinistra è terrorizzata di perdere il potere e con le attuali emergenze del Paese sceglie colpevolmente di correre dietro ad inesistenti fascisti, russi e razzisti. Queste sono le priorità di PD e dell’ammucchiata di partitini a sinistra. Capiamo che temano un centrodestra unito e al lavoro sui programmi concreti come controllo dei confini, aiuti alle famiglie ed imprese, Flat Tax, pace fiscale, azzeramento della legge Fornero, autonomia regionale. Non gli basteranno fake news, influencer vari e qualche giornale amico per evitare la loro sconfitta. Il 25 settembre andranno a casa”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome