🔴 Garda, allarme nella notte per un motoscafo in balia di onde e vento: quattro persone salvate

Recuperare le tre persone a bordo non è stato facile, nonostante nel frattempo il motoscafo fosse stato agganciato a una boa con una corda. La quarta persona, invece, è riuscita a raggiungere la riva a nuoto, con l'intento di chiedere aiuto ai passanti

0
Il rescuerunner della Guardia Costiera, foto Guardia Costiera

Nottata di lavoro per la Guardia Costiera del lago di Garda, che è dovuta intervenire per salvare quattro persone a bordo di un motoscafo al largo di Toscolano Maderno.

E’ accaduto intorno a mezzanotte, quando anche sul Benaco è arrivato un forte temporale con forte pioggia e raffiche di vento. Alcune persone, dal lungolago, hano notato l’imbarcazione in balia delle onde e gli occupanti che chiedevano aiuto (di cui una in acqua), avvisando i numeri di soccorso.

Immediato l’intervento della Guardia costiera, arrivata sul posto con un GcA58. Recuperare le tre persone a bordo non è stato facile, nonostante nel frattempo il motoscafo fosse stato agganciato a una boa con una corda. La quarta persona, invece, è riuscita a raggiungere la riva a nuoto, con l’intento di chiedere aiuto ai passanti. Tutti e quattro stanno bene.

Il consiglio per tutti, come sempre, è quello di consultare le previsioni meteo prima di avventurarsi in uscite sul lago.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome