🟢 Niardo ci prova: i quadri recuperati dal fango in mostra (e in vendita) per ripartire

La galleria di via Nazionale ha riportato danni significativi: la finestra del magazzino, infatti, è stata sfondata dall'acqua e centinaia di opere sono cadute e finite sotto il fango. I titolari, però, non hanno gettato la spugna. E si sono subito messi al lavoro per ricominciare.

0
La Vi.P. Gallery di Niardo al lavoro per recuperare le opere danneggiate dal fango, immagine da Vi.P. Gallery

Opere d’arte recuperate dal fango, esposte in una mostra e in parte vendute “a prezzi popolari”. E’ simboleggiata anche nell’iniziativa della Vi.P. Gallery (Virgilio Patarini Arte Contemporanea) la voglia di ripartire di Niardo, dopo la terribile esondazione che ha lasciato decine di persone senza casa e provocato danni per oltre 10 milioni di euro (la Regione ne ha stanziati complessivamente 6).

La galleria di via Nazionale 35 ha riportato danni significativi: la finestra del magazzino, infatti, è stata sfondata dall’acqua e centinaia di opere sono cadute e finite sotto il fango. I titolari, però, non hanno gettato la spugna. E si sono subito messi al lavoro per ricominciare.

La data da segnare in agenda è quella del 13 agosto. La presentazione del cortometraggio “La piccola ladra di Cimbergo” (prevista per il 6 agosto) è stata rinviata a sabato 13, quando si terrà anche il vernissage di una nuova mostra allestita a tempo record. L’esposizione si intitolerà “Fuori dal fango” e vedrà esposte “un centinaio delle opere letteralmente salvate dal fango e ripulite o restaurate”. “Una parte di tali opere – precisa la galleria sui social – saranno messe in vendita a prezzi ultra popolari per sostenere la ripresa delle attività della galleria e della associazione culturale Zamenhof Art”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome