I libri più venduti in Italia ad agosto

La vendita di libri in estate aumenta, molte persone usano le ferie per poter leggere sotto l'ombrellone. Quali sono i libri più venduti ad agosto?

0
Foto generica da Pixabay

La vendita di libri in estate aumenta, molte persone usano le ferie per poter leggere sotto l’ombrellone. Quali sono i libri più venduti ad agosto? Il periodo estivo è il momento perfetto per dedicarsi alla lettura, soprattutto se il caldo e l’afa non ci fanno uscire di casa. Secondo gli ultimi dati, i tre libri più venduti in Italia ad agosto segnalati da Libri Più Venduti ci sono Finché il caffè è caldo di Toshikazu Kawaguchi, Una sirena a Settembre di Maurizio De Giovanni e La canzone d’Achille di Madeline Miller ma questi sono solo alcuni esempi, ti sveliamo tutti i titoli e le trame dei libri più venduti in Italia  ad agosto da mettere in valigia.

Libri letti in estate: aumentano le vendite

Tra i libri da leggere ad agosto ci sono titoli leggeri, perfetti da leggere sotto l’ombrellone. Il caldo, l’afa e il sole estivo non sono solo una grande scusa per dedicarsi alla lettura, ma anche un momento ideale per leggere i diversi generi letterari. Soprattutto in estate si ha più tempo libero e si può approfittarne per immergersi nella lettura. I generi più letti in estate sono senza dubbio quelli distopici e avventurosi. Gli amanti della lettura non possono resistere alla tentazione di leggere un romanzo ambientato in un futuro distopico oppure incentrato su una grande avventura. Questi generi li incuriosiscono molto e li spingono a immergersi nella lettura fino in fondo. Ma perché si legge di più in estate?

I motivi sono molteplici. In primis, perché ci si rilassa e si stacca un po’ dalla routine quotidiana. Poi, perché è un modo per divertirsi e scoprire nuove storie. Infine, ma non meno importante, perché in estate si hanno più occasioni di incontrare persone interessanti con cui condividere passioni e gusti letterari.

Mangia, prega, Ama

A volte nella vita ci si sente persi, confusi e senza una meta da raggiungere. In quei momenti è necessario trovare un punto di riferimento e per alcuni può essere la lettura di un buon libro. Il primo libro è mangia prega ama di Elizabeth Gilbert, una donna che parte per un viaggio in solitaria alla ricerca della propria felicità. Durante il suo cammino incontrerà persone molto diverse tra loro, ma tutte capaci di insegnarle qualcosa.

Le quattro stagioni della vita

Il secondo libro è intitolato Le quattro stagioni della vita e parla del ciclo della vita umana attraverso le storie di quattro amiche. Ognuna di loro affronta una fase diversa della propria esistenza e la narrazione ci aiuta a comprendere meglio i vari momenti che attraversiamo.

Il piccolo principe

Il terzo libro è un classico della letteratura: Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry. Questo racconto ci insegna che spesso ciò che sembra importante non lo è davvero e che per essere felici non bisogna dimenticare di vedere il mondo con gli occhi dell’infanzia.

L’uomo che piantava gli alberi

Il quarto libro è una storia vera: L’uomo che piantava gli alberi di Jean Giono. Questo libro ci ispira a fare del bene, a pensare positivo e a non arrenderci mai, perché ognuno di noi può cambiare il mondo se lo desidera davvero.

Il giro del mondo in Ottanta giorni

Passepartout, un giovane inglese, si offre di accompagnare in giro per il mondo Phileas Fogg, un ricco eccentrico, nella speranza di guadagnarsi l’onore e la ricchezza. Fogg ha infatti lanciato una sfida ai propri concittadini: circumnavigare il globo in 80 giorni. Passepartout accetta la sfida e parte con Fogg alla volta di Parigi, dove il viaggio avrà inizio. Durante il viaggio i due protagonisti incontreranno molte persone e situazioni divertenti ed emozionanti.

Il grande Gatsby

Il Grande Gatsby è un romanzo di Francis Scott Fitzgerald, pubblicato nel 1925. La storia è ambientata a New York negli anni del proibizionismo e racconta la vicenda di Jay Gatsby, un giovane rampollo dell’alta società che cerca di riconquistare il cuore dell’ex amante, Daisy Buchanan. Per riuscirci, Gatsby costruisce un meraviglioso palazzo sulla sponda opposta del fiume e vi organizza feste memorabili dove tutti i personaggi della high society newyorkese sono invitati. Tuttavia, dietro questa facciata lussuosa si cela un segreto oscuro.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome