🔴 Giallo sul Garda, dal lago in secca spuntano alcune ossa: sono umane?

Le ossa ritrovate sarebbero almeno quattro, due in particolare somiglianti a un perone e a una tibia umane. Ma - secondo alcuni - le ossa sarebbero riferibili a un animale di grossa taglia

0
Porto Zattera a Rivoltella, foto d'archivio

E’ giallo sul ritrovamento avvenuto nelle scorse ore sul lago di Garda, a Desenzano. Un gruppo di ragazzini che si trovava al porto La Zattera di Rivoltella, infatti, avrebbe visto affiorare dalla secca alcune ossa nella zona vicina al canneto. Ne è seguita una segnalazione alla locale compagnia dei Carabinieri, che è prontamente intervenuta sul posto insieme al personale di Ats.

Le ossa ritrovate sarebbero almeno quattro, due in particolare somiglianti a un perone e a una tibia umane. Ma – secondo alcuni – le ossa sarebbero riferibili a un animale di grossa taglia: potrebbero essere state scaricate nel lago e trasportate fino a lì dalle correnti. Per chiarire di che si tratta bisognerà aspettare le analisi di laboratorio.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome