Poker del Napoli sul Monza, brilla Kvaratskhelia

0

NAPOLI (ITALPRESS) – Il Napoli travolge 4-0 il Monza nel match del Maradona valido per la seconda giornata del campionato grazie alla doppietta di Khvicha Kvaratskhelia e alle reti di Victor Osimhen e Kim. Gli azzurri partono subito con il piede sull’acceleratore, schiacciando la formazione avversaria nella propria metà campo. In meno di dieci minuti gli uomini di Luciano Spalletti si ritagliano due importanti occasioni da gol prima con il colpo di testa di Kim e poi con la rovesciata di Osimhen, ma entrambe le conclusioni terminano fuori dallo specchio della porta. Dopo i ripetuti tentativi i partenopei riescono a sfondare e al 35′ passano in vantaggio con un meraviglioso tiro a giro di Kvaratskhelia. I brianzoli provano ad affacciarsi nell’area avversaria, ma fanno molta fatica a rendersi pericolosi.

In pieno recupero, dopo aver smaltito un colpo subito da Marlon, Osimhen riceve da Anguissa, si invola verso la porta e supera Di Gregorio con il destro per il raddoppio azzurro. Si va dunque a riposo sul parziale di 2-0. In apertura di ripresa il Monza perde Andrea Ranocchia per infortunio: il difensore è costretto ad uscire in barella e viene rilevato da Antov. Al 62′ il Napoli blinda il punteggio mettendo a segno la terza marcatura: Lobotka serve Kvaratskhelia, che salta un avversario e deposita la sfera in fondo al sacco. I lombardi segnano al 68′ con l’ex Andrea Petagna ma l’arbitro Fourneau, dopo aver rivisto l’azione al var, lo annulla per un fallo dell’attaccante su Rrahmani. Nel recupero arriva il poker azzurro con il colpo di testa di Kim.

– foto Image –

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.