🔴 Ciclisti svizzeri si perdono sui monti e rimangono intrappolati tra le rocce: salvati

I soccorritori del Cnsas, cinque quelli impegnati nelle operazioni, li hanno raggiunti e recuperati in corda corta e con l’allestimento di diverse corde fisse. Alla fine, hanno recuperato pure le biciclette

0
Foto da Soccorso Alpino

Brutta avventura per due turisti svizzeri che, nella giornata di sabato, erano partiti da Gargnano con la e-bike. I due, a un certo punto, hanno imboccato il sentiero in località Bresse: poco dopo però hanno perso la traccia e sono finiti sopra un salto di roccia, in una zona impervia sopra un fiordo del lago di Valvestino. Allora hanno chiesto aiuto.

La centrale ha attivato il Soccorso alpino, Stazione di Valle Sabbia della V Delegazione Bresciana. Il TCO (tecnico di centrale operativa) li ha localizzati immediatamente: i soccorritori del Cnsas, cinque quelli impegnati nelle operazioni, li hanno raggiunti e recuperati in corda corta e con l’allestimento di diverse corde fisse. Alla fine, hanno recuperato pure le biciclette. Sono intervenuti anche i carabinieri.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome