🔴 Montichiari, ubriachi molesti nei parchi: per tre scatta il daspo urbano

"Il daspo - spiega il primo cittadino - si applica a chi è colto in luogo pubblico in stato di manifesta ubriachezza, a chiunque, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compie atti contrari alla pubblica decenza e a chi eserciti il commercio sulle aree pubbliche senza le prescritte autorizzazioni. Oltre alla sanzione - precisa - il provvedimento impedisce al soggetto di recarsi nuovamente nelle zone rosse".

0
Videosorveglianza nelle aree verdi (foto parco Caduti di Nassirya a Montichiari da Google Street View)
Continua, a Montichiari, il lavoro dell’amministrazione e delle forze dell’ordine per contrastare spaccio e vandalismo, ma anche per prevenire i fattori che contribuiscono ad accrescere nei cittadini la percezione di insicurezza dei cittadini.
Nei giorni scorsi, infatti, sono stati intensificati i controlli sulle zone rosse della città (piazze, scuole e parchi) e il bilancio – secondo quanto informa il sindaco Marco Togni – è di tre provvedimenti di Daspo urbano ad altrettante persone colte in stato di ubriachezza molesta nelle aree verdi.
“Il daspo – spiega il primo cittadino – si applica, in particolare, a chi è colto in luogo pubblico in stato di manifesta ubriachezza, a chiunque, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compie atti contrari alla pubblica decenza e a chi eserciti il commercio sulle aree pubbliche senza le prescritte autorizzazioni. Oltre alla sanzione – precisa – il provvedimento impedisce al soggetto di recarsi nuovamente nelle zone rosse”.
Nei giorni scorsi, inoltre, – nell’ottica di fermare i continui atti di vandalismo e disturbo registrati in alcune zone – numerosi minorenni frequentatori del centro e del parco della city sono stati identificati. Durante i controlli dei parchi, infine, due persone sono state denunciate per spaccio di droga.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome