Elezioni, Conte “Le scelte dei vertici Pd creano autostrada a Meloni”

0

MILANO (ITALPRESS) – “Io credo che la destra debba essere sconfitta sulle proposte e non agitando lo spauracchio di una nuova Marcia su Roma. Meloni si è prodigata molto per accreditarsi a livello internazionale, togliendosi di dosso gli imbarazzi di gioventù. Quando ero premier mi sono confrontato varie volte con la leader di FdI, ma sono assolutamente convinto che il suo modo di essere ‘patriotà è solo apparentemente proteso a difendere gli interessi nazionali. In realtà, in tutti i passaggi più significativi, ha sempre fornito risposte inadeguate, che se applicate avrebbero pregiudicato l’interesse nazionale”. Lo dice il leader del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, intervistato dal “Corriere della Sera” a proposito della sfida elettorale in corso. “Spiana la strada alla destre chi la demonizza, invece di combatterla con proposte migliori. Certe scelte dei vertici del Pd – dal disastro sulle alleanze, alla corsa a polarizzare lo scontro – stanno costruendo un’autostrada a Meloni” aggiunge. A proposito del governo Draghi, invece, Conte commenta: “Un atteggiamento ossequioso verso il presunto governo dei ‘migliorì non aiuta. L’esecutivo non ha dato risposte concrete alle tensioni economiche e sociali, e questa è benzina per una destra abituata a soffiare sul fuoco senza offrire soluzioni”.(ITALPRESS).

Photo credits: www.agenziafotogramma.it

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.