🔴 Montichiari, asilo e palestra contaminati da legionella: “Situazione sotto controllo”

Togni: "La legionella è un batterio presente sulla terra da prima della comparsa dell'uomo: in tutti gli anni passati con tutta probabilità negli impianti scolastici c'è sempre stato solo che non lo si è mai cercato"

0
Allarme legionella in provincia di Brescia
Il virus della Legionella, foto d'archivio

Per ora nessun allarme. Ma la “legionella” torna ad alzare il livello di attenzione delle autorità sanitarie bresciane.

Nelle scorse ore, infatti, il sindaco di Montichiari Marco Togni, infatti, ha reso pubblico il fatto che le analisi effettuate a ottobre su alcuni impianti hanno dato esito positivo: l’asilo Marcolini, la palestra Novagli e i servizi igienici della scuola Falcone (dove in questi giorni si sta lavorando per rifare completamente la centrale termica) sono risultati infatti parzialmente contaminati dal virus. “Vorrei tranquillizzare eventuali allarmismi: la legionella è un batterio presente sulla terra da prima della comparsa dell’uomo”, precisa subito Togni, “In tutti gli anni passati con tutta probabilità negli impianti scolastici c’è sempre stato solo che non lo si è mai cercato. Dal 2019, come detto, ogni anno alla riapertura delle scuole e degli impianti sportivi, facciamo tutte le analisi e tutti i trattamenti necessari”.

Negli altri plessi scolastici e impianti sportivi oggetto di campionamento non ci sono tracce di Legionella, chiarisce ancora il sindaco, che rassicura i cittadini anche sull’imminente riapertura in sicurezza degli spazi risultati positivi. “La ditta incaricata – sottolinea Togni – sta già intervenendo per effettuare i trattamenti di shock termico e chimici necessari a ristabilire la situazione di normalità e successivamente verranno effettuati nuovamente i campionamenti che, dopo la cultura di circa 15 giorni, daranno i risultati”.
Nel frattempo, “per lunedì 5 settembre, con l’apertura degli asili, è stato quindi deciso di portare delle taniche di acqua per il lavaggio delle mani presso l’asilo Marcolini mentre per l’utilizzo dei WC non ci sono problemi. Oltre ai trattamenti suddetti – aggiunge – abbiamo anche deciso di installare dei particolari impianti dosatori di disinfettante negli impianti sanitari (caldaia, accumulatore, tubazioni) per prevenire il problema in futuro”.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome