🔴 Dramma sul Garda, trovato nel lago il 33enne scomparso a giugno

Il 33enne pare fosse uscito da solo in pedalò a Desenzano e poi di lui si erano perse le tracce. Per giorni le ricerche avevano dato esito negativo

0
Guardia Costiera, foto generica da Wikipedia, Piergiuliano Chesi, CC BY 3.0 , via Wikimedia Commons
Guardia Costiera, foto generica da Wikipedia, Piergiuliano Chesi, CC BY 3.0 , via Wikimedia Commons

Drammatico epilogo sul Garda con il ritrovamento del corpo senza vita di Hasnain Zeb, il 33enne di origine pakistana scomparso nelle acque del lago lo scorso 25 giugno.

Dopo due mesi e un lungo lavoro di ricerca che ha coinvolto Guardia Costiera, Vigili del fuoco, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia e Polizia Locale, il corpo dell’uomo è stato ritrovato dai Volontari del Garda a circa 42 metri di profondità.

Il 33enne pare fosse uscito da solo in pedalò a Desenzano e poi di lui si erano perse le tracce. Per giorni le ricerche avevano dato esito negativo.

La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale Civile e dopo le verifiche del caso è stata consegnata alla famiglia.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome