Manerbio, amianto abbandonato in campagna: caccia all’incivile

Toccherà ora all'amministrazione comunale provvedere alla bonifica e occuparsi finanziariamente dello smaltimento di quanto ritrovato, una spesa che in sostanza sarà a carico dei cittadini

0
Rimozione dell'amianto, una pratica consentita solo a operatori certificati - foto Pixabay

Un gesto che oltre a essere pericoloso per la salute ha anche un costo per l’intera comunità.

A Manerbio sono stati rinvenuti all’interno di un cassone per la raccolta del verde,  tra sfalci e ramaglia, pezzi di coperture in amianto e altri rifiuti, forse frutto di una demolizione, che avrebbero dovuto essere smaltiti secondo apposite procedure.

Toccherà ora all’amministrazione comunale provvedere alla bonifica e occuparsi finanziariamente dello smaltimento di quanto ritrovato, una spesa che in sostanza sarà a carico dei cittadini.          


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome