⚫️ Leno (e non solo) in lutto per Irene Zani: aveva soltanto 17 anni

I funerali si terranno mercoledì, alle 10.30, nell'abbazia dei santi Pietro e Paolo di Leno. A celebrarli sarà don Davide Colombi

0
Leno in lutto per Irene Zani, elaborazione grafica

Sono in tanti – a Leno, ma non solo – a piangere oggi Irene Zani: è lei la vittima del terribile incidente avvenuto la scorsa notte lungo l’autostrada. Il fidanzato 21enne è ricoverato in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo.

I due, secondo quanto si apprende, avevano imboccato l’A21 dopo una serata in discoteca a Cremona. All’altezza dello svincolo di Pontevico, per cause ancora da chiarire, l’auto è finita fuori strada, schiantandosi prima contro un guard rail e poi contro quello sul lato opposto. Erano circa le 4. Per Irene non c’è stato nulla da fare, l’intervento dell’eliambulanza è stato inutile: è morta sul colpo.

Su quanto accaduto indaga la Polizia Stradale di Montichiari. Sono attualmente in corso verifiche per accertare se il 21enne (che pare avesse un tasso alcolico doppio rispetto al consentito) fosse nelle condizioni psicofisiche per mettersi alla guida.

Irene Zani aveva festeggiato i suoi 17 anni il 4 agosto. Erano davvero in tanti a conoscere lei e la sua famiglia. La giovane aveva frequentato il Capirola di Leno e d’estate faceva l’educatrice al Grest. Il padre, inoltre, è dipendente di una importante società sportiva bresciana, mentre la madre fa l’educatrice. I funerali si terranno mercoledì, alle 10.30, nell’abbazia dei santi Pietro e Paolo di Leno. A celebrarli sarà don Davide Colombi.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome