Montichiari, il sindaco lancia l’appello ai cittadini per.. la Giornata comunale della scopa

L'idea è che ogni cittadino prenda in mano una scopa e ripulisca il tratto di strada davanti alla propria abitazione, al proprio negozio, alla propria azienda

0
Scopa, foto generica da Pixabay

“Pensavo … sarebbe bello istituire il giorno comunale della scopa”. Non è uno scherzo, ma una proposta concreta che il primo cittadino di Montichiari Marco Togni lancia alla cittadinanza.

L’idea è che ogni cittadino prenda in mano una scopa e ripulisca il tratto di strada davanti alla propria abitazione, al proprio negozio, alla propria azienda, contribuendo a mantenere pulito il paese. A questo punto dovrebbe innescarsi un effetto domino: vedendo il proprio vicino con la scopa in mano si potrebbe essere portati per spirito emulativo a seguire l’esempio altrui. O almeno, questa è la speranza del sindaco che ricorda come questa azione fosse regolarmente compiuta dalle nostre nonne, ”una buona usanza” che si è perduta negli anni.

Pronto alle critiche, il primo cittadino scrive sui social: “Se qualcuno commenta dicendo che ci deve pensare CBBO e che dovrebbero passare più spesso, gli rispondo anticipatamente tre cose: 1) CBBO non è il benefattore e non effettua servizi gratis ma va pagato e paghiamo nella bolletta Tari; 2) se si vuole più passaggi della spazzatrice non ci sono problemi, chiediamo a CBBO di uscire più spesso e in bolletta ci ritroveremo maggiori costi; 3) se vengono postati commenti in merito al servizio offerto da CBBO allora vuol dire che chi legge non ha capito nulla del significato di questo post e di questa proposta.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome