🔴 Brescia, il Tar conferma: vietato il collare a strozzo per i cani

Per il TAR di Brescia resta valido il divieto di utilizzo del collare a strozzo per i cani sul territorio comunale di Bergamo

0
Cane, foto generica da Pixabay

Per il TAR di Brescia resta valido il divieto di utilizzo del collare a strozzo per i cani sul territorio comunale di Bergamo.

Il Tribunale, con la sentenza 813/2022 del 30 agosto 2022, ha rigettato il ricorso che era stato presentato dall’Ataaci, Associazione per la tutela dell’allevamento e dell’addestramento cinofilo italiano, che aveva ritenuto incostituzionale l’entrata in vigore del divieto, risalente al 2017, all’interno del regolamento comunale di Bergamo. Il regolamento per il benessere e la tutela degli animali dedicava il punto 8 dell’Articolo 9 ai maltrattamenti, vietando l’utilizzo di collari a strangolo.

Secondo l’Associazione, però, la normativa vieterebbe un comportamento non dannoso per l’animale. Inoltre, sempre secondo Ataaci, il Comune non avrebbe dovuto interessarsi a tale materia perché estranea alle sue competenze e dato che la norma non è presente nel regolamento regionale, la disposizione comunale non avrebbe dovuto avere validità.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome