🔴 Le erano stati tolti i figli: aggredisce a calci e pugni i carabinieri

E' stata denunciata a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio

0
Tribunale dei minorenni di Brescia, foto d'archivio da Google Maps

Momenti di tensione al Tribunale per i minorenni di Brescia. A dare in escandescenza a una giovane donna di origine straniera a cui, tempo prima, erano stati tolti i figli dai giudici.

Venerdì mattina, secondo quanto si apprende, la donna – senza fissa dimora – si è presentata in via Vittorio Emanuele pretendendo di incontrare il magistrato.

Quando le è stato risposto che non era possibile, quindi, la donna ha iniziato ad agitarsi ed inveire contro le forze dell’ordine, colpendo i carabinieri con pugni e calci. Bloccata a fatica è stata portata in caserma. E’ stata denunciata a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome