Brescia, in corso Zanardelli l’Eco2air Tower: la torre che pulisce l’aria

Il progetto rientra nelle iniziative di Futura Expo, l’appuntamento che il 2, 3 e 4 ottobre ospiterà cento realtà del territorio, che esporranno al Brixia Forum il loro impegno nella corsa verso la transizione ecologica

0
l’«Eco2air Tower» - foto comune di Brescia

Aria più pulita: è quanto desideriamo tutti quanti ed è l’obiettivo della «Eco2air Tower», la torre di purificazione dell’aria installata in corso Zanardelli, all’incrocio con Corso Palestro, nello stesso punto in cui solitamente trova spazio l’albero di Natale.

La speciale struttura – alta oltre 7 metri di altezza e larga oltre 3, disegnata e prodotta da Fervo, Gruppo italiano operativo nel settore del Facility ed Energy Management – grazie a filtri realizzati in materiale organico (fra cui fondi di caffè) aspira l’aria dalla sua sommità e la restituisce filtrata dagli inquinanti e dalla CO2. L’anidride carbonica raccolta non viene rilasciata nuovamente nell’ambiente, ma viene invece recuperata per essere riutilizzata in nuovi processi, trasformandosi così in nuova risorsa.

Il progetto rientra nelle iniziative di Futura Expo, l’appuntamento che il 2, 3 e 4 ottobre ospiterà cento realtà del territorio, che esporranno al Brixia Forum il loro impegno nella corsa verso la transizione ecologica.

 


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome