🔴 Omicidio a Cremona: 78enne va in azienda con il fucile e uccide il titolare

Il 61enne Fausto Gozzini si sarebbe presentato alla Classe A Energy di via Camisano 36 con un fucile e - a sangue freddo - avrebbe sparato almeno un colpo all'indirizzo del titolare, Domenico Gottardelli

0
Carabinieri Nucleo Investigazioni Scientifiche, foto d'archivio

Brutale omicidio, nella mattinata di oggi, in provincia di Cremona. E’ accaduto a Casale Cremasco Vidolasco, intorno alle 9.30 di questa mattina: la dinamica è nota, ma il movente è ancora da chiarire.

Stando a quanto riporta il quotidiano La Provincia, il 78enne Domenico Gottardelli (di Covo, nella Bergamasca) si sarebbe presentato alla Classe A Energy di via Camisano 36 con un fucile e – a sangue freddo – avrebbe sparato almeno un colpo all’indirizzo del titolare, il 61enne Fausto Gozzini . Centrato all’addome, il 61enne è finito in arresto cardiocircolatorio e i soccorritori non sono riusciti a salvarlo.

Gozzini è stato immediatamente fermato dai Carabinieri e portato in caserma. Si attendono sviluppi sulle indagini per chiarire le motivazioni del folle gesto. Un 36enne non coinvolto nella sparatoria è stato inoltre soccorso per un lieve trauma al volto in seguito all’aggressione di alcuni astanti.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome