In che modo il Crypto Winter ha influenzato i minatori di Bitcoin?

Che cos’è il Crypto Winter? Quando si è già verificato? Scopri la risposta a queste domande e come influenza i minatori di Bitcoin

0
Criptovalute, foto generica da Pixabay

L’espressione Crypto Winter (tradotta in italiano come “inverno crittografico”) fa riferimento ad un periodo il cui settore delle monete virtuali registra costantemente dei valori in discesa. Ricollegandoci al mondo finanziario e azionario, tale termine può essere paragonato a un mercato ribassista.

Crypto Winter indica, quindi, un periodo del mercato in cui gli investitori riscontrano un sentimento negativo nei confronti delle monete virtuali e si registrano prezzi medi degli asset decisamente più bassi rispetto ai periodi precedenti su un vasto numero di criptovalute.

Le azioni di comprare Dogecoin sono ai minimi storici, così come anche il valore di diverse altre criptovalute.

La ricerca mostra che un Crypto Winter ha un forte impatto sulla mentalità degli investitori e influenza in modo consistente i minatori di Bitcoin.

Effettuando una rapida osservazione dell’andamento dei prezzi delle valute digitali (come, ad esempio il valore Dogecoin), in molte occasioni, un periodo di Crypto Winter può essere facilmente individuato perché vi è solitamente un calo percentuale a due cifre dei prezzi delle monete virtuali.

Che cos’è il Crypto Winter?

Dal momento dell’avvento delle criptovalute, si sono già verificati molteplici Crypto Winter.

Il più noto inverno crittografico è avvenuto tra la fine del 2017 e la fine del 2020 in cui i prezzi delle valute virtuali sono calati in modo decisamente drastico e le operazioni per acquistare Bitcoin hanno toccato i minimi storici. Nel corso del mese di Dicembre 2020, tuttavia, i prezzi hanno ripreso a salire velocemente raggiungendo ben presto livelli record.

Al momento, non esistono dei parametri ben precisi per determinare se un periodo di mercato possa essere contrassegnato come inverno crittografico o meno. In ogni caso, è frequente che i maggiori esponenti del mondo delle criptovalute tendano a concordare all’unanimità il momento in cui tale situazione ha inizio, come è accaduto proprio al principio di quest’anno.

Come il Crypto Winter ha influenzato i minatori di Bitcoin?

A differenza del mercato azionario, la criptovaluta ha una storia molto più breve di poco più di un decennio. Con i dati attuali è possibile, quindi, che un Crypto Winter possa durare anche per sempre.

Nello scenario peggiore per gli investitori, un Crypto Winter  a lungo termine potrebbe portare a valori degli asset sempre più bassi man mano che si avvicinano allo zero con una conseguente drastica diminuzione del lavoro dei minatori e delle azioni come comprare Bitcoin.

Per esempio, la società mineraria quotata in borsa Bitfarms, ha recentemente emanato un comunicato stampa con il quale ha annunciato la vendita di ben 3.000 monete Bitcoin per un valore complessivo di circa 62 milioni di dollari statunitensi.

Ciò significa che un inverno crittografico può potenzialmente scatenare una reazione a catena di diminuzione delle operazioni di mining e delle azioni di comprare Bitcoin che possono contribuire ad un’ulteriore diminuzione generale del valore delle criptovalute.

Un inverno crittografico influisce su tutte le criptovalute?

Nel corso di un tipico inverno delle criptovalute, la maggior parte delle criptovalute risente della situazione riscontrando dei valori in forte decrescita. Sebbene ci sia la possibilità di eccezioni, gli investitori dovrebbero pianificare una flessione a livello di mercato durante questi periodi di criticità.

Come si può prevedere un inverno crittografico?

Per effetto della forte volatilità dei mercati delle criptovalute, è impossibile prevedere con precisione le future variazioni di prezzo e la possibilità di inizio o della fine di un Crypto Winter. Gli investitori, quindi, dovrebbe procedere con cautela e tenere a mente che gli inverni crittografici si possono verificare.

(il presente articolo rappresenta l’opinione dell’autore e non costituisce in alcun modo un invito a investire: prima di avventurarsi in questo modo si consiglia di affidarsi a un esperto e di valutare attentamente la propria situazione e il proprio profilo di rischio).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome