🔴 Brescia2, picchiano e rapinano un 15enne per rubargli il cellulare: arrestati

E' accaduto giovedì, intorno alle 14. I due, poco più che maggiorenni, avrebbero agganciato il ragazzino con una scusa, poi lo avrebbero colpito con un pugno e gli avrebbero rubato il costoso smartphone e le cuffie. La vittima ha subito chiesto aiuto e sul posto sono prontamente arrivate le pattuglie della Volante.

0
Forze dell'ordine, foto generica da Pixabay
Forze dell'ordine, foto generica da Pixabay

Due giovani, un italiano e uno straniero, sono stati arrestati con l’accusa di aver picchiato e rapinato un giovane di soli 15 anni che stava camminando nella zona di via Corfù, a Brescia2.

E’ accaduto giovedì, intorno alle 14. I due, poco più che maggiorenni, avrebbero agganciato il ragazzino con una scusa, poi lo avrebbero colpito con un pugno e gli avrebbero rubato il costoso smartphone e le cuffie. La vittima ha subito chiesto aiuto e sul posto sono prontamente arrivate le pattuglie della Volante.

I due giovani – che erano già noti alle forze dell’ordine – sono stati intercettati a piedi in via Elba: uno – secondo quanto riporta l’edizione odierna del Giornale di Brescia – ha cercato di allontanarsi, ma (non senza difficoltà) entrambi sono stati immobilizzati e portati in Questura. Uno si trova in carcere, l’altro ai domiciliari. Ora le indagini proseguono per verificare se siano avvenute altre rapine simili nella zona.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome