Borno, travolti da una scarica di sassi: escursionisti salvati dal cielo

Si è trasformata in una brutta disavventura l'escursione di una coppia di persone ieri in Valcamonica

0
Elisoccorso in azione, foto da Soccorso Alpino

Si è trasformata in una brutta disavventura l’escursione di una coppia di persone ieri in Valcamonica.

I due, un uomo e una donna, secondo quanto fa sapere il soccorso alpino si trovavano lungo il sentiero attrezzato “Attilio Gheza” a Borno, tra Cima Moren e la Corna di San Fermo, a circa 2300 m di quota. Improvvisamente durante il percorso sarebbero stati travolti da una scarica di sassi, riportando diverse contusioni e per scendere a valle e stato necessario l’intervento delle squadre territoriali della Stazione di Breno del Soccorso alpino e dell’elisoccorso di Bergamo di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, che li ha raggiunti e recuperati con il verricello.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome