🔴 Violenza all’ospedale d’Iseo, 43enne aggredisce medici e carabinieri

Un uomo di 43 anni residente nella bergamasca e di origine straniera si è reso protagonista venerdì sera di un triste episodio di violenza andato in scena a Iseo

0
pronto soccorso
pronto soccorso - generico

Un uomo di 43 anni residente nella bergamasca e di origine straniera si è reso protagonista venerdì sera di un triste episodio di violenza andato in scena a Iseo.

Dopo aver richiesto l’intervento dei soccorsi forse per un malore, l’uomo sarebbe stato trasferito in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Iseo: arrivato qui avrebbe iniziato ad aggredire verbalmente e anche fisicamente gli operatori sanitari e il medico che lo stavano assistendo. La situazione è presto degenerata tanto da essere necessario l’intervento dei carabinieri. Sul posto sono quindi arrivati i militari di Chiari, che però hanno dovuto faticare non poco per calmare l’uomo che avrebbe colpito anche loro con calci e spintoni. Alla fine per il 43enne sono scattate le manette, l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e la denuncia per interruzione di pubblico servizio. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è tornato in libertà.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome