🔴 Chiari, blitz nell’alloggio dei pusher: uno tenta la fuga sui tetti

Sono stati portati in carcere, in attesa di convalida, con l'accusa di spaccio di cocaina. Ma non è stato facile per le forze dell'ordine acciuffarli entrambi.

0
Controlli dei carabinieri, foto da Carabinieri

Sono stati portati in carcere, in attesa di convalida, con l’accusa di spaccio di cocaina. Ma non è stato facile per le forze dell’ordine acciuffarli entrambi.

E’ accaduto a chiari, dove i Carabinieri hanno fatto irruzione nell’alloggio abusivo occupato da due tunisini irregolari, poco più che ventenni. All’interno dell’immobile i militari hanno trovato una modica quantità di droga (cocaina), mille euro in contanti e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Uno si è consegnato senza opporre resistenza. Ma l’altro – secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Gdb – si è dato alla fuga cercando di imitare la scena di un film. Passando da una botola, infatti, il giovane è salito sul tetto e poi si è lanciato su un terrazzino. La sua corsa verso la libertà non è però durata molto.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome