Gavardo, lotta agli alcolici: il sindaco li vieta dalle 20 alle 6

I trasgressori verranno sanzionati con una multa da 50 euro, mentre gli esercizi pubblici rischiano la sospensione dell'attività

0
foto generica da Pixabay

Si fa sempre più dura la lotta all’alcol nel bresciano e così accade anche a Gavardo.

Recentemente il sindaco Davide Comaglio ha firmato un’ordinanza che vieta le bevande alcoliche d’asporto nelle vie del centro storico, ma anche nelle aree verdi o negli altri spazi pubblici, durante le ore serali e notturne. Il provvedimento riguarda anche le altre bevande nei contenitori di vetro, bandite tutti i giorni a partire dalle ore 20 e sino alle 6 della mattina.

I trasgressori verranno sanzionati con una multa da 50 euro, mentre gli esercizi pubblici rischiano la sospensione dell’attività. Alla polizia locale il compito di verificare il rispetto dell’ordinanza.

 

 


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome