🔴 Sorpreso al bar con la droga: in soffitta aveva una piantagione di marijuana

In casa i carabinieri hanno scoperto una vera e propria serra di marijuana: una sessantina di piante, alte circa mezzo metro. Il 50enne è stato posto ai domiciliari

0
foto d'archivio da Pixabay

Un 50enne italiano è finito nuovamente nei guai per droga. Stando a quanto si apprende, l’uomo è stato controllato dai Carabinieri venerdì sera, mentre si trovava in un bar del Comune di Roncadelle. Indosso all’uomo – già noto per questioni legate agli stupefacenti – i militari gli hanno trovato un modico quantitativo di droga, ma visti i precedenti hanno deciso di estendere il controllo alla sua abitazione.

In casa, nella soffitta, i carabinieri hanno scoperto una vera e propria serra di marijuana: una sessantina di piante, alte circa mezzo metro. Un sistema ben strutturato, con tanto di sistemi tecnici di illuminazione e irrigazione. Il 50enne è stato posto ai domiciliari. Ovviamente le piante e le strumentazioni per coltivarle sono state sequestrate.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome