🟢 Cardiologia, tra le migliori al mondo quella dell’ospedale Civile di Brescia

C'è anche il reparto di Cardiologia dell'Ospedale Civile di Brescia nella classifica delle migliori strutture sanitarie al mondo, la World’s Best Smart Hospitals 2023 di Newsweek

0
Ospedale Civile, foto Andrea Tortelli (BsNews.it)

C’è anche il reparto di Cardiologia dell’Ospedale Civile di Brescia nella classifica delle migliori strutture sanitarie al mondo, la World’s Best Smart Hospitals 2023 di Newsweek.

Le aree di specializzazione prese in considerazione sono 11: cardiologia, cardiochirurgia, oncologia, endocrinologia, neurologia, neurochirurgia, ortopedia, gastroenterologia, pneumologia, pediatria e per la prima volta anche urologia.
Per quanto riguarda Cardiologia, tra le prime cinque strutture italiane tre si trovano in Lombardia. Nella classifica compaiono il Centro Cardiologico Monzino (Milano), in 18esima posizione,l’Ospedale San Raffaele – Gruppo San Donato (Milano) in 21esima posizione, il Policlinico Sant’Orsola-Malpighi (Bologna) al 34esimo posto, il Policlinico San Donato – Gruppo San Donato (Milano), al 46esimo posto e 54esimo il Policlinico Universitario A. Gemelli (Roma). Scorrendo l’elenco però appare anche in 279esima posizione La cardiologia del presidio ospedalieroSpedali Civili di Brescia.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome