🔴 Chiari, molesta 73enne nel parcheggio dell’ospedale: lei si difende a morsi

Il 34enne, un rumeno senza fissa dimora, si è dato alla fuga. E' accusato di tentata violenza sessuale

0
Carabinieri, foto d'archivio da Carabinieri di Brescia

Una donna di 73 anni è stata aggredita e molestata da un 34enne senza fissa dimora mentre si trovava nel posteggio di fronte all’ospedale di Chiari. Ma è riuscita a difendersi a morsi, mettendo in fuga l’aggressore.

Stando a quanto si apprende, intorno alle 20, il 34enne l’avrebbe avvicinata e si sarebbe infilato improvvisamente nella sua auto, cercando ti toccarla. Di fronte al suo rifiuto, quindi, l’avrebbe anche presa a pugni.

Il 34enne, un rumeno senza fissa dimora, dopo il morso si è però improvvisamente dato alla fuga. E’ stato individuato poco dopo dai Carabinieri e posto in stato di fermo con l’accusa di tentata violenza sessuale.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome