🔴 Elezioni Regionali, il caso Moratti divide anche il centrosinistra

Azione e Italia Viva sottolineano di guardare con attenzione al progetto dell'ex ministro e nel contempo ribadiscono il veto al M5S. I grillini lombardi, di converso, dicono no a Moratti e guardano con particolare attenzione al Pd, ma non escludono di andare da soli in caso di soluzioni non convincenti

0
Letizia Moratti, foto Bruno Cordioli, CC BY 2.0 , via Wikimedia Commons

Si fa sempre più complicata la partita delle elezioni regionali lombarde del prossimo anno. Le dichiarazioni di Letizia Moratti – che ha fatto capire di essere pronta a correre anche in alternativa a Fontana – sono infatti un problema evidente per il centrodestra, ma stanno mettendo in difficoltà ance il centrosinistra.

Azione e Italia Viva sottolineano di guardare con attenzione al progetto dell’ex ministro e nel contempo ribadiscono il veto al M5S. I grillini lombardi, di converso, dicono no a Moratti e guardano con particolare attenzione al Pd, ma non escludono di andare da soli in caso di soluzioni non convincenti.

Dal canto suo il Partito Democratico boccia l’ipotesi di un sostegno a Moratti, ma sogna una candidatura forte, in grado di convincere tutti. La sconfitta elettorale, però, sembra aver fatto venir meno l’ipotesi di Carlo Cottarelli e quella di Giuseppe Sala non è mai stata realistica. In campo rimangono, dunque, i nomi del sindaco di Brescia Emilio Del Bono e di quello di Mantova Mattia Palazzi. Bastano per compattare una maggioranza che vada da Azione ai grillini?

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome