Sanità, “liste d’attesa più corte anche negli ospedali bresciani”

Per quanto concerne il confronto dell'attività chirurgica programmata, tra i trimestri aprile - giugno 2019 e aprile - giugno 2022, la migliore performance in assoluto è dell'Asst Valcamonica con una differenza tra i 2 periodi del 125%

0
Ospedale di Chiari, foto da Google Maps

Gli investimenti di Regione Lombardia contenuti nel ‘Piano per le liste d’attesa 2022’ hanno prodotto risultati positivi. In totale, per recuperare le visite di specialistica ambulatoriale e i ricoveri programmati, sono stati investiti circa 84 milioni di euro. Di seguito riportiamo i dati di sintesi diffusi dalla regione.

LE MIGLIORI PERFORMANCE – Confrontando l’attività ambulatoriale nei due trimestri, aprile – giugno 2019 con aprile – giugno 2022, le migliori performance sono registrate dal Irccs ‘Carlo Besta’ di Milano con una differenza del 121%, dall’Asst Niguarda di Milano con un +116% e dall’Asst Fatebenefratelli Sacco di Milano con +114%.

Per quanto concerne il confronto dell’attività chirurgica programmata, sempre tra i trimestri aprile – giugno 2019 e aprile – giugno 2022, la migliore performance in assoluto è dell’Asst Valcamonica con una differenza tra i 2 periodi del 125%. A seguire Asst Franciacorta con +118%, Asst ‘Gaetano Pini’ CTO di Milano con +118, Asst Nord Milano +117%, Asst Sette Laghi di Varese con +117 e l’Asst Melegnano e della Martesana con +115%.

IN AUMENTO IL RISPETTO DEI TEMPI ATTESA PER RICOVERI CHIRURGICI ONCOLOGICI – Sul rispetto dei tempi di attesa dei ricoveri chirurgici oncologici si sono inizialmente concentrate le azioni di monitoraggio e di miglioramento di Regione Lombardia verso gli Enti erogatori (pubblici e privati accreditati).

I NUMERI – Si è registrato un trend di miglioramento della performance nel periodo 2019-2022. Si è passati infatti dal 64% del rispetto dei tempi di attesa del 2019 al 65% del 2020, al 75% del 2021 e, per il periodo gennaio – luglio 2022, all’80%.

Regione ha incentivato le aziende sanitarie ad una maggior produzione, definendo un obiettivo di incremento del 10% del valore della produzione rispetto al 2019. In particolare attraverso l’organizzazione di prestazioni di specialistica ambulatoriale nelle fasce orarie serali, e nei giorni prefestivi e festivi.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome