🔴 Brescia capitale italiana della… cocaina

Stando alle analisi, nella nostra provincia si consumerebbero 26 dosi ogni 1000 abitanti, contro una media nazionale di 12 dosi, mentre a Milano e Roma si arriva a 13,8 e a Napoli ci si ferma a 7,7. I cocainomani sarebbero dunque oltre 30mila.

0
Cocaina, elaborazione grafica BsNews.it su immagine Pixabay

Brescia è la capitale italiana della… cocaina. Ad affermarlo è un’indagine dell’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri di Milano, che pone la leonessa al primo posto nella classifica del consumo pro capite di polvere bianca.

Stando a quanto si apprende, infatti, nella nostra provincia si consumerebbero 26 dosi ogni 1000 abitanti, contro una media nazionale di 12 dosi, mentre a Milano e Roma si arriva a 13,8 e a Napoli ci si ferma a 7,7. I cocainomani sarebbero dunque oltre 30mila.

La ricerca si basa sulle analisi di laboratorio sulle acque di depurazione (231 campioni in 33 città, prelevati nel 2021), con la ricerca di 21 differenti sostanze psicoattive: la “bamba” è risultata essere la più presente ovunque dopo la cannabis. Nel caso di Brescia i prelievi sono avvenuti a Montichiari.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome