🔴 Esami la sera e nei festivi: in Lombardia a settembre 11mila prestazioni in più

Il 7,1% degli esami di risonanza magnetica e l'8,5% delle Tac in Lombardia sono state erogate di sera, nei festivi e nei prefestivi

0
medico - foto generica - Foto di Darko Stojanovic da Pixabay
medico - foto generica - Foto di Darko Stojanovic da Pixabay

A settembre 2022 la Lombardia ha erogato 11.145 prestazione sanitarie aggiuntive – oltre 6mila in più di maggio – grazie alla scelta di tenere aperti gli ambulatori di sera e nei giorni festivi e prefestivi.

A sottolinearlo è una nota della Regione firmata in maniera congiunta da Attilio Fontana e Letizia Moratti, che dà conto dei numeri del potenziamento del servizio in alcune Aziende Sanitarie pubbliche lombarde che, dal 1 maggio, garantiscono prestazioni anche nelle fasce serali (dalle 20 alle 24) dal lunedì al venerdì, nei pomeriggi dei giorni prefestivi e nei giorni festivi. Un’operazione costata 84 milioni di euro.

La risposta dei cittadini, ovviamente, è stata positiva. Il 7,1% degli esami di risonanza magnetica e l’8,5% delle Tac in Lombardia, ad esempio, sono state erogate di sera, nei festivi e nei prefestivi nelle strutture sanitarie che hanno aderito alla sperimentazione decisa dalla Giunta regionale.

La sperimentazione ha una durata di 12 mesi. L’iniziativa riguarda, in particolare, le prestazioni di diagnostica per immagini erogate dalle grandi attrezzature (tac, risonanza magnetica, mammografia). Nulla cambia per i cittadini che pagano soltanto il ticket, se dovuto.

LE TABELLE CON I DETTAGLI PER LA PROVINCIA DI BRESCIA


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome