Editing video: l’importanza del green screen

L’aumento della domanda di contenuti video sul web e i social sta spingendo sempre più persone e aziende a usare questa forma di comunicazione, creando filmati da postare online per ottenere un coinvolgimento immediato.

0
Green screen, foto da Morenews

L’aumento della domanda di contenuti video sul web e i social sta spingendo sempre più persone e aziende a usare questa forma di comunicazione, creando filmati da postare online per ottenere un coinvolgimento immediato.

Per ottimizzare i video molti creator utilizzano il green screen, un effetto particolare che consente di mantenere il soggetto del video in primo piano e aggiungere scenari ed effetti speciali sullo sfondo.

Il green screen, anche conosciuto come chroma key, è una funzione molto utile nell’editing video, in quanto consente di creare tante scene e rendere i filmati più accattivanti, originali e intriganti. In pratica, si registra il video con uno sfondo verde alle spalle, un colore perfetto per i contenuti digitali, dopodiché si utilizza un editor video per sostituire lo sfondo con immagini, video ed effetti personalizzati.

Il video senza effetti appare come il protagonista del filmato e uno schermo verde alle sue spalle, perciò bisogna usare un software per green screen per modificare il video e applicare degli elementi visivi al posto dello sfondo verde.

La tecnica del green screen è molto utilizzata in ambito televisivo, cinematografico e pubblicitario, ma anche su internet per realizzare video da pubblicare su YouTube o Twitch, oppure per i social e i tutorial online.

Quale programma per green screen utilizzare?

Sul mercato esistono tanti programmi che consentono di modificare lo sfondo di un video. Uno dei migliori è senza dubbio Filmora video editor, un programma per montare video semplice e intuitivo, particolarmente apprezzato da creator, streamer e influencer, in quanto consente di fare editing video avanzato in maniera efficiente e divertente. Inoltre, offre tantissime funzionalità dedicate per il montaggio video adatte ad ogni esigenza.

Nel dettaglio, con Filmora è possibile modificare facilmente video green screen, anche senza competenze avanzate nell’editing video. Basta importare il filmato nella timeline, quindi è possibile sostituire lo schermo verde con tantissimi sfondi virtuali disponibili nel programma, per realizzare video dall’aspetto fantasioso e creativo. Il software dispone di centinaia di modelli di green screen, che si possono prendere e usare direttamente per la creazione del proprio video con sfondo verde.

Come evidenziato in questa guida ai 3 modi per rimuovere lo sfondo di video, a differenza di altri software complessi da utilizzare, Filmora offre funzioni specifiche di chroma key per principianti, per rendere unici i propri video con green screen in modo facile e veloce.

Inoltre, offre tanti effetti video gratuiti per arricchire i propri filmati in modo sorprendente, con la possibilità di installare Filmora sia su pc Windows che Mac per modificare i propri file su qualsiasi tipo di computer.

Come sostituire lo sfondo verde di un video con Filmora

Attraverso la funzione Schermo Verde di Filmora è possibile sostituire lo sfondo di un video con pochi click, rendendo questa operazione davvero intuitiva e adatta a chiunque, a prescindere dalle competenze nell’editing video possedute.

Innanzitutto, bisogna importare la clip da modificare, oppure l’immagine del green screen di sfondo da utilizzare, posizionando il video nella finestra timeline e lo schermo verde nell’altra timeline.

A questo punto bisogna soltanto evidenziare il green screen attraverso un doppio click con il mouse, per far apparire il pannello di controllo dell’editing video. In seguito si può applicare lo sfondo verde e consentire al programma di rilevare il green screen, quindi si possono realizzare tutte le impostazioni desiderate, per esempio configurando la tolleranza, l’offset e il bordo dello sfondo verde per migliorare il green screen a seconda del risultato che si vuole ottenere.

Nel pannello della timeline sono disponibili anche tutte le risorse per effetti green screen, con tantissime soluzioni tra cui scegliere all’interno di Filmora Filmstock, come effetti moda, cibo o blockbuster.

È anche possibile visualizzare il risultato finale in anteprima, per controllare il video appena modificato e capire se sono necessarie altre impostazioni o se il filmato è pronto per essere condiviso. Con la funzione esporta di Filmora, infatti, è possibile caricare il video direttamente sulle piattaforme esterne come YouTube o Facebook senza ulteriori passaggi.

Perché usare il green screen nei video?

Il green screen nei video serve per rendere i filmati più spettacolari e originali, attraverso la sovrapposizione di due immagini o video.

In questo modo è possibile registrare i video in uno studio o nella propria camera, per poi aggiungere sfondi speciali e creare esperienze video memorabili. Ad esempio, è possibile fingere di camminare su un precipizio a centinaia di metri d’altezza, oppure creare uno sfondo brandizzato per i propri video costruendo uno studio digitale.

I video green screen sono utili anche nelle dirette di gaming, per sostituire lo sfondo con le immagini della sessione di gioco e commentarle in diretta con i propri followers, oppure per realizzare tutorial e videolezioni con sfondi che aiutano nella comprensione del contenuto. Le possibilità offerte dai video green screen sono davvero infinite, per questo motivo chiunque produca video utilizza lo schermo verde, basta usare il software per green screen giusto affidandosi a soluzioni semplici e intuitive come Filmora.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome