🟢 Brescia, la Libreria Rinascita chiede libri usati per finanziare l’acquisto della sede

Nella prima fase, dal 2 al 19 novembre, la libreria raccoglierà i volumi donati (poi riprenderà con il nuovo anno), che successivamente verranno venduti per finanziare il mutuo da 550.000 euro sottoscritto con Banca Etica.

0
Foto da Nuova Liberira Rinascita

La Nuova Libreria Rinascita, gestita da una cooperativa (ArticoloUno), continua la campagna di raccolta fondi per acquistare la sede in cui si trova da qualche anno, in via della Posta, a Brescia, tra piazza Loggia e piazza Vittoria

“I libri vanno usati bene e quindi iniziamo a vendere libri usati per la nostra campagna di sostegno”, si legge nell’appello lanciato via social, “Se volete, potete darci una mano anche così. Donateci i libri che affollano le vostre librerie, per dargli la possibilità di essere usati bene e rafforzare la raccolta fondi e il nostro progetto”.

Nella prima fase, dal 2 al 19 novembre, la libreria raccoglierà i volumi donati (poi riprenderà con il nuovo anno), che successivamente verranno venduti per finanziare il mutuo da 550.000 euro sottoscritto con Banca Etica.

La libreria chiede ai donatori di ricevere libri di narrativa, saggistica e opere per bambini (massimo due scatole per volta, chiamando prima allo 030.3755394) e precisa che non accetterà testi scolastici e parascolastici, riviste, enciclopedie, allegati di quotidiani o edizioni da edicola, libri ingialliti o macchiati o rovinati.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome