Taffo, le onoranze funebri più irriverenti d’Italia arrivano a Verona

“Vi aspettiamo a bare aperte” dice l'annuncio diffuso sui social per il taglio del nastro in programma sabato 5 novembre alle 18

0
Funerale- lutto foto generica da pixabay

L’agenzia di onoranze funebri più irriverente dello Stivale sbarca a Verona: Taffo funeral services, l’agenzia che ha rivoluzionato la comunicazione nel settore delle pompe funebri, apre una nuova sede nella città di Giulietta e Romeo, in via Unità d’Italia 137.

Ironica quanto basta, capace di sfruttare al meglio le potenzialità comunicative dei social facendo riferimento all’attualità e riuscendo a far sorridere pur parlando di un tema triste e delicato come la morte, l’agenzia di pompe funebri più famosa d’Italia –  la famiglia Taffo ha collaborato anche con Claudio Amendola e Francesca Neri per la realizzazione del film “I cassamortari”, pellicola disponibile su Prime video – aggiunge un altro tassello all’espansione del gruppo in franchising che conta così 16 sedi in Italia (nessuna agenzia è stata finora aperta a Brescia).

L’impresa funebre fondata nel 1940, spesso citata durante le lezioni di marketing, invita all’inaugurazione della nuova agenzia veronese con il suo solito linguaggio dissacrante: “Vi aspettiamo a bare aperte” dice l’annuncio diffuso sui social per il taglio del nastro in programma sabato 5 novembre alle 18.

 


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome