Solidarietà, nei negozi ODStore ogni dolce 1 euro per i bambini malati

L'iniziativa è attiva in tutti i punti vendita ODS, tra cui anche quelli di Brescia e provincia, come quello presente in via Triumplina, nel centro commerciale Elnòs di Roncadelle

0
Ciaramelle- dolci- fiera- foto da pixabay (non si riferisce all'articolo nello specifico)

Oltre che dolci saranno anche solidali: gli acquisti nei punti vendita della catena di prodotti alimentari sia dolci che salati ODStore avranno ancora più valore. Anche quest’anno il gruppo aderisce all’iniziativa “Sì! Donare rende felici” sostenendo i Centri Clinici NeMo specializzati nella cura delle malattie neuromuscolari e neurodegenerative. Da ieri giovedì 3 novembre e sino al prossimo 11 dicembre sarà possibile donare 1 euro alla cassa e ricevere in cambio un cioccolatino Lindt. I fondi raccolti andranno a sostegno dei piccoli pazienti dei centri Nemo, in particolar modo alle attività dell’ambulatorio dell’affettività.

L’iniziativa è attiva in tutti i punti vendita ODS, tra cui anche quelli di Brescia e provincia, come quello presente in via Triumplina, nel centro commerciale Elnòs di Roncadelle, nei pressi dell’outlet Franciacorta di Rodengo Saiano, a Castegnato, San Zeno Naviglio in altre zone del territorio bresciano.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome