🔴 Aggredì sessualmente coppia di minori: la turista 55enne patteggia 1 anno e 8 mesi

I fidanzatini si erano dati alla fuga, inseguiti dalla turista. Solo l'intervento dei passanti e del marito della 55enne (che stava dormendo ed è stato svegliato dalle grida) aveva posto fine all'aggressione

0
foto generica da Pixabay

Violenza sessuale e lesioni personali. Di questo era chiamata a rispondere una turista in 55enne (di origine portoghese, ma residente in Germania) che nell’agosto del 2020 aveva aggredito una coppia di fidanzatini che stava amoreggiando in un bungalow. La donna ha patteggiato un anno e 8 mesi, con pena sospesa.

I fatti si sarebbero consumati in un camping di Manerba, sul lago di Garda, dove la donna era in vacanza con il marito. Secondo quanto denunciato dai due – come abbiamo già riferito la scorsa settimana – la 55enne aveva fatto irruzione nella stanza in cui si trovavano i due minorenni (17 e 16 anni all’epoca), cercando ostinatamente di avere un rapporto sessuale con i due e allungando le mani su entrambi.

I fidanzatini, quindi, si erano dati alla fuga, inseguiti dalla turista. Solo l’intervento dei passanti e del marito della 55enne (che stava dormendo ed è stato svegliato dalle grida) – con il successivo arrivo dei Carabinieri – aveva posto fine all’aggressione.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome