Pot Pota, domenica 13 i furetti alla conquista di Brescia

Domenica 13 novembre dalle 10.30 al Teatro Beato Palazzolo di Brescia arriva il Pot Pota: l’evento organizzato da Furettomania Onlus per vedere e conoscere da vicino questo splendido animale

0
Furetto, foto da ufficio stampa evento Pot Pota

Conoscere da vicino il furetto. In tutte le sue sfaccettature tra coccole e divertimento. Domenica 13 novembre arriva a Brescia un evento molto particolare che permetterà a tutti gli interessati un contatto ravvicinato con questo mustelide che ha già rapito il cuore di molte persone in Italia (oltre ad essere un animale domestico diffuso alla stregua di cane e gatto negli Stati Uniti ed Inghilterra).

Dalle 10.30 al teatro Beato Palazzolo dell’omonimo oratorio in via Giovanni Asti, a Brescia, l’associazione Furettomania Onlus ha organizzato il “Pot Pota” un evento totalmente finalizzato all’informazione sul furetto e non solo. Un titolo che è un evidente crasi tra l’intercalare tipico bresciano e l’onomatopea dell’animale (pot-pot) ma anche una dichiarazione di intenti: avvicinare con coscienza la popolazione a questo mustelide, parente stretto delle martore e delle faine (ma assolutamente non dei roditori).

Il MINI CONCORSO DI BELLEZZA

Nelle sale dell’oratorio saranno chiaramente presenti diversi furetti con i soci e gli appassionati che porteranno i loro animali. Durante la giornata, però, saranno organizzate dall’associazione molteplici iniziative di intrattenimento e cultura. Previsto, per esempio, un mini concorso di bellezza dove i canoni di bellezza saranno utilizzati per spiegare ai proprietari tutti i dettagli di una corretta gestione (non, dunque, con finalità solo e puramente estetiche). Possono partecipare solo esemplari in perfetto stato di salute ed iscritti all’anagrafe del furetto (con microchip). Previsto un rigoroso controllo veterinario.

Programma Pot Pota Brescia, foto da ufficio stampa evento Pot Pota

GADGET E PRODOTTI ARTIGIANALI

 I volontari hanno poi allestito una serie di giochi per far divertire anche i furetti (dai percorsi di agilità fino alla corsa nei tubi) mentre diversi gadget saranno sempre a disposizione. Borracce, infradito, piccole amache per la gabbietta ma anche veri e propri prodotti artigianali cuciti e ideati dal gruppo artistico toscano “Furbetto Creazioni”. Senza dimenticare l’intramontabile gioco della pesca di beneficenza.

COVID E FURETTI, COSA SAPPIAMO

Il Pot Pota sarà anche occasione per alcuni incontri particolarmente approfonditi. Alle ore 11.30 il dottore veterinario Kiumars Khadivi sarà intervistato da un giornalista per illustrare ed esplorare il rapporto tra furetto e Covid. Trasmissibilità, gravità ed eventuale gestione saranno i temi base impreziositi da quanto di più recente ha prodotto la letteratura scientifica di settore a livello mondiale. Khadivi, operativo a Milano, è uno dei maggior esperti di furetti ed animali esotici. Previsto, inoltre, un focus specifico sull’alimentazione del furetto per scendere nei dettagli più importanti di un corretto apporto per l’animale. Consigli e best practices che sono molto preziosi.

Furetto, foto da ufficio stampa evento Pot Pota

COME RAGGIUNGERE IL TEATRO BEATO PALAZZOLO

L’evento si terrà al Teatro Beato Palazzolo in via Giovanni Asti 21 che è facilmente raggiungibile dalla stazione dei treni prendendo l’autobus della linea 4 fronte stazione scendendo alla fermata “Via San Zeno”. Tempo di percorrenza circa 7 minuti. Per chi arriva a Brescia in automobile, invece, l’uscita dalla A4 è Brescia Centro e dalla tangenziale la numero 7 Folzano/San Zeno Naviglio. Tempo di percorrenza dal casello circa 5 minuti.

Pot Pota Brescia, foto da ufficio stampa evento Pot Pota


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome