Natale in Valcamonica, a Borno l’albero si illumina pedalando

A Borno, in Valcamonica, si è compiuto un duplice passo con la proposta di un albero di Natale le cui luci saranno accese grazie all'energia prodotta da tre biciclette

0
Albero di Natale- foto da pixabay

Sono tante le amministrazioni comunali che scelgono in questo periodo di crisi energetica di ridurre la spesa per le luminarie natalizie.

A Brescia e Sarnico si sceglie di accendere le luci di Natale solo dalle 17 a mezzanotte nel periodo delle feste, mentre altrove le decisioni sono più drastiche: a Provaglio d’Iseo e a Sulzano sul Sebino, per esempio, si è deciso di non accenderle completamente, pur non rinunciando all’atmosfera natalizia e a tante altre attività.

A Borno, in Valcamonica, si è compiuto un duplice passo con la proposta di un albero di Natale le cui luci saranno accese grazie all’energia prodotta da tre biciclette. Pedalando sarà possibile produrre l’energia necessaria ad accendere le luminarie dell’albero installato in piazza Giovanni Paolo II. La proposta è stata lanciata dalla Pro loco e si configura così con il duplice scopo di sensibilizzare i cittadini sul tema della sostenibilità e allo stesso tempo di risparmiare risorse finanziarie. Per accendere le luci dell’albero di Borno si potrà pedalare anche di giorno: l’energia verrà accumulata e sarà utile nelle ore di buio.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome