🟢 Strada della Forra al top: dopo Ferrari, Lamborghini e James Bond la sceglie anche Yamaha

L'elenco dei brand del mondo dei motori (e non solo) che hanno scelto la strada della Forra, sul lago di Garda, si allunga ancora

0
Spot Yamaha lungo la strada della forra, frame da clip

L’elenco dei brand del mondo dei motori (e non solo) che hanno scelto la strada della Forra, sul lago di Garda, si allunga ancora.

Negli ultimi anni, a utilizzare la suggestiva arteria che porta a Tremosine per i propri spot sono state Ferrari, Lamborghini, Hunday e tanti altri. Non solo: nel 2008 lungo il serpentone scavato tra le rocce nel lontano 1913 furono girate anche alcune scene per il film Quantum of Solace, della serie di James Bond, mentre nel 2016 la cantante Alessandra Amoroso scelse proprio la Forra per girare il videoclip di Comunque andare, visto poi da 135 milioni di persone.

Ora alla lista si è aggiunta anche Yamaha, uno dei principali marchi mondiali del settore moto. Su Youtube, infatti, la casa automobilistica ha pubblicato un video per presentare le sue due nuove moto sport-touring: la Tracer 7 e la GT.

L’ennesimo riconoscimento a una delle strade più panoramiche d’Italia. Secondo la graduatoria diffusa pochi giorni fa, quest’anno, la Strada della forra è al decimo posto dei luoghi del cuore Fai in Lombardia.

 


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome