E’ morto l’ex leader della Lega Roberto Maroni

0

ROMA (ITALPRESS) – E’ morto all’età di 67 anni l’ex ministro dell’Interno e del Lavoro ed ex segretario della Lega Roberto Maroni.

“Grande segretario, super ministro, ottimo governatore, leghista sempre e per sempre. Buon vento Roberto”, il ricordo su Instagram del vicepremier e attuale leader della Lega Matteo Salvini.

Roberto Maroni è nato il 15 marzo 1955 a Varese. Laureato in Giurisprudenza, è stato dal 1990 al 1993 segretario provinciale della Lega Nord di Varese per poi diventare consigliere comunale nella stessa città.

Approda alla Camera nel 1992. Nel 1994 con la vittoria del Polo delle Libertà diventa vice presidente del Consiglio e ministro dell’Interno del primo governo Berlusconi.

Nel 1996 viene confermato deputato. Nel 1999 è coordinatore della segreteria politica nazionale della Lega.

Dal 2001 al 2006 con il nuovo governo Berlusconi, Roberto Maroni è stato ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali. Nel governo Berlusconi IV, dal maggio 2008, torna a guidare il ministero dell’Interno.

Dopo il caso Belsito che porta alle dimissioni di Umberto Bossi da leader della Lega, Roberto Maroni si candida a segretario, carica alla quale approda nel luglio 2012. Nel 2013 la vittoria alle elezioni in Lombardia, con il sostegno del centrodestra. Mantiene la carica di presidente della Regione per un mandato. Nel 2018 non si ripresenta e lancia la candidatura di Attilio Fontana.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.