Elezioni comunali, Articolo Uno frena su Castelletti-Muchetti-Manzoni: la rosa va allargata

Gli altri nomi emersi nelle scorse settimane, lo ricordiamo, sono quelli di Giovanni Comboni e Fabio Capra. Ma sullo sfondo c'è anche l'ipotesi di Roberto Rossini.

0
Lavori a palazzo Loggia - foto da assessore Valter Muchetti

“Abbiamo proposto che il Pd assuma una iniziativa politica di un nuovo giro di consultazioni per giungere ad una sua proposta che possa raccogliere una coralità di consensi”, partendo dalla considerazione che è “opportuno ragionare anche su un allargamento della rosa, anche di quella proposta a suo tempo dal sindaco”.

A dirlo è una nota di Articolo Uno, movimento guidato da Paolo Pagani, che ribadisce le perplessità sui nomi finora discussi al tavolo dell’alleanza (che poi sono quelli proposti dal sindaco mesi fa): Valter Muchetti (sostenuto da parte del Pd e civica Cantoni), Federico Manzoni (sostenuto da parte del Pd e Italia Viva) e Laura Castelletti (appoggiata da Azione, Sinistra Italiana e, pare, dal sindaco Del Bono).

Gli altri nomi emersi nelle scorse settimane, lo ricordiamo, sono quelli di Giovanni Comboni e Fabio Capra. Ma sullo sfondo c’è anche l’ipotesi di Roberto Rossini.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome