🔴 Brescia, quest’anno 411 casi di maltrattamenti e 255 di atti persecutori contro le donne

Sono 82 le domande di ammonimento presentate e 11 i provvedimenti accolti (7 per atti persecutori, 4 per violenza domestica), con due successivi arresti per violazione delle disposizioni

0
Abusi, foto simbolica da Pixabay

Nel 2022 le forze di polizia della provincia di Brescia hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria 411 casi di maltrattamenti in famiglia e 255 di atti persecutori. Mentre sono 82 le domande di ammonimento presentate e 11 i provvedimenti accolti (7 per atti persecutori, 4 per violenza domestica), con due successivi arresti per violazione delle disposizioni. A renderlo noto – in vista della giornata mondiale contro la violenza sulle donne – è la Questura di Brescia

La Polizia, come noto, è da tempo impegnata non solo nel contrasto, ma anche nella prevenzione del fenomeno. A Brescia – il 25 novembre, dalle 9 di mattina – un team di agenti incontrerà gli studenti nell’aula magna dell’Istituto Superiore Abba Ballini. All’evento, oltre al questore Eugenio Spina, prenderanno parte Giuseppe Bonelli (Dirigente dell’Ufficio
Scolastico Territoriale di Brescia), Elena Lazzari (Dirigente dell’Istituto Abba Ballini), Cristina Volpi (psicologa), Marco Dell’Arte (Dirigente della Divisione Anticrimine
della Questura di Brescia), Francesca Pollonara (Ispettore della Polizia) e Domenico Geracitano (vice Sovrintendente Tecnico Domenico Geracitano).

Nell’occasione sarà presentato anche il concorso “La Forza delle Parole”, rivolto agli studenti delle superiori e indetto dalla Questura di Brescia con l’Ufficio Scolastico Territoriale “per selezionare un podcast, un video spot o una citazione che possa rappresentare in maniera significativa la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere”.

Durante il mese di novembre, la Polizia di Stato parteciperà, in accordo con le altre istituzioni presenti sul territorio, a numerose iniziative nelle scuole della provincia. Dopo l’evento di venerdì scorso a Casteneodolo, nei prossimi giorni sarà la volta del centro pastorale Paolo VI (24 novembre, “Differenze di Genere nell’attività fisica e nello sport” organizzato dal Gruppo di ricerca e studio Asst Spedali Civili di Brescia). Il 25, quindi, gli agenti saranno presenti sul territorio con banchetti informativi, mentre nella giornata del 26 novembre, alle 10, i poliziotti della Divisione Anticrimine parteciperanno presso l’Auditorium San Barnaba all’evento “Dalla scuola al lavoro: un percorso di genere” organizzato anch’esso dal Comune di Brescia.

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome