Bagnolo Mella, beccato a spacciare eroina: in tasca 4.300 euro

All'arrivo dei militari sul posto il pusher avrebbe tentato di darsi alla fuga venendo poi però bloccato

0
carabinieri - Foto di djedj da Pixabay
carabinieri - Foto di djedj da Pixabay

Ventitré dosi di eroina e 4.300 euro: è il bilancio di un’operazione dei carabinieri a Bagnolo Mella, dove un uomo di origine pakistana sarebbe finito in manette dopo esser stato sorpreso a spacciare droga nei pressi di un bar, estraneo ai fatti.

A chiamare i carabinieri, secondo quanto riporta Bresciaoggi nell’edizione odierna, sarebbe stato un cittadino insospettito dall’atteggiamento del cittadino straniero. All’arrivo dei militari sul posto il pusher avrebbe tentato di darsi alla fuga venendo poi però bloccato.

A suo carico è stato disposto il divieto di dimora in provincia di Brescia.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome