🏐 Pallavolo maschile, i tucani riconquistano tre punti d’oro per la classifica

Prova convincente per i Tucani che con coraggio superano la tensione iniziale e hanno ragione in tre set di una Grottazzolina annichilita. Galliani: “Abbiamo fatto vedere che non siamo la squadra vista in campo sinora. Pronti a fare ancora meglio”

0
Foto da ufficio stampa Consoli pallavolo

Brescia parte con il freno tirato, poi, sotto di cinque punti, si sblocca, ricuce con pazienza e aggiusta servizio e muro – l’arma davvero in più della serata assieme al coraggio -, per vincere ai vantaggi il primo parziale che scioglie tutta la tensione e le permette di annichilire una Videx forse impreparata a tanta determinazione. I Tucani non abbassano la concentrazione e chiudono in tre set un match che dà segnali molto incoraggianti per il prosieguo della stagione. Bisi premiato come MVP MySpritz, ma tutta la squadra è sugli scudi, con prove ottime di Galliani e Esposito.

Starting six
Zambonardi manda in campo Tiberti incrociato a Bisi, Abrahan a banda con Galliani, Candeli ed Esposito al centro; Franzoni è il libero.
Ortenzi risponde con Marchiani incrociato a Nielsen, capitan Vecchi e Bonacic schiacciatori ricevitori, Cubito e Bartolucci centrali. Romiti è il libero.

Match in pillole
E’una Videx spavalda che si porta sul 3-8, giocando con aggressività e approfittando di un avvio più contratto, come prevedibile, dei padroni di casa. La zampata di Abrahan arpiona l’attacco di Vecchi e ferma la furia di Nielsen (10-11). Quando sotto pressione, i grottesi qualcosa sbagliano: Gallo trova l’ace del sorpasso (17-16), poi Bartolucci spinge dai nove metri, ma Giani, entrato con quel preciso intento, centra il nuovo sorpasso con due servizi vincenti (21-20). Finale sul filo, poi Candeli regala il set ai suoi con un muro-monstre (26-24).

Due block e un primo tempo di Esposito sono una buona partenza: Galliani sfodera l’artiglieria pesante, assistito da Candeli, implacabile a muro, e da un ritrovato Bisi. Ortenzi prova a cambiare Vecchi con Ferrini, ma la macchina-Consoli va a tutta ora, con un turno dai nove metri di Gallo che affonda la Videx (19-12). La chiude l’ace numero 100 di Esposito, con una prova corale che dice 73% di positività in attacco, 5 muri e grinta da vendere (25-16).

Grottazzolina accusa il colpo e si affida maggiormente ai suoi centrali per tenere il cambio palla, dopo che Nielsen è reso quasi inoffensivo dal block di casa. La Consoli non abbassa la guardia e tiene a bada i tentativi della Videx di riaprire il match con tutti i suoi terminali offensivi compatti e determinati (16-14). L’ace di Abrahan e il muro di Gallo su Nielsen dicono che Brescia è tornata (19-16): nessun cedimento fino alla meta, che arriva su errore avversario e consegna ai Tucani il migliore sorriso (25-19). Bisi è MVP, ma tutto il gruppo è sugli scudi.

Il commento
Zambonardi: “Risultato bello e importante. Ognuno dei miei atleti ha giocato molto bene, con un elogio speciale a Galliani che è stato determinante in tutti i fondamentali. Anche la panchina ha dato un gran contributo, con Giani e Loglisci essenziali per determinare l’esito del primo set, che è stato il punto di svolta. Stasera ci siamo ricordati di essere una squadra forte che sa giocare con coraggio e carattere”.

Esposito, 9 punti, 3 muri e ace numero 100: “Questa vittoria è molto importante perché arriva contro un sestetto che stava esprimendo un ottimo gioco. Siamo stati bravi ‘di squadra’ stasera: abbiamo fatto bene in battuta, attacco, correlazione muro-difesa e siamo riusciti a tenere sempre a bada la Videx. Una vittoria che fa morale, ma dobbiamo concentrarci subito per il prossimo appuntamento di sabato”.

Galliani, 16 punti con 4 muri e 2 ace: “Sono soddisfatto della prova di squadra perché siamo riusciti a limitare gli errori su palle facili, che ultimamente ci avevano dato qualche pensiero e un po’ di tensione. Ci siamo lasciati andare e abbiamo fatto vedere che non siamo la squadra che è stata fino ad ora. Proveremo a fare ancora meglio per risalire la classifica”.

CONSOLI McDONALD’S CENTRALE – VIDEX YUASA 3-0
(26-24; 25-16; 25-19)

ll tabellino
BRESCIA: Rizzetti ne, Gatto, Loglisci, Tiberti, Giani 1, Bisi 14, Franzoni (L), Galliani 16, Candeli 7, Sarzi Sartori ne, Braghini ne, Esposito 9, Abrahan 15, Scarpellini ne. All. Roberto Zambonardi.
GROTTAZZOLINA : Giorgini (L2) ne, Cubito 6, Vecchi 5, Focosi 2, Bartolucci 2, Breuning 19, Ferrini,  Bonacic 11, Marchiani 2, Romiti R. All. Ortenzi.

Muri: Brescia 13, Grottazzolina  4
Ace/batt sbagliate: Brescia 5/7; Grottazzolina  2/9
Attacco: Brescia 57%, Grottazzolina  46%
Rice: Brescia 48% (19%) Grottazzolina  51% (28%)
Arbitri: Rachela Pristerà e Luca Saltalippi. Addetto video check: Luca Ferrari
Durata: 30’ 27’ 27’. Totale: 1h 24.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome