Regionali, Girelli: Renzi ancora ossessionato dallo strappo con il Pd, a noi interessa vincere

"Moratti dice oggi quello che noi diciamo da anni. Per questo, se davvero avesse a cuore l’interesse dei cittadini, avrebbe dovuto seguirci e non imporre la sua candidatura"

0
Gianantonio Girelli, foto da Facebook

“Pare proprio che per Renzi lo strappo dal suo vecchio partito sia diventato un pensiero fisso, un trauma che non è ancora stato elaborato evidentemente. Spiace per questo disagio, forse frutto di una visione sbagliata del significato di fare politica. Noi invece siamo andati avanti, forti delle nostre idee. E infatti per noi l’ossessione non è rappresentata da chi ci attacca, ma dall’idea di vincere. Dalla voglia di mandare a casa Fontana e la sua Giunta. Per dare finalmente alla Lombardia una prospettiva di cambiamento”. A dirlo è il deputato dem Gianantonio Girelli, che interviene così sulle elezioni regionali del prossimo anno.

“Fa piacere, inoltre – incalza Girelli – sentire che la Moratti dice oggi quello che noi diciamo da anni. Per questo, se davvero avesse a cuore l’interesse dei cittadini, avrebbe dovuto seguirci e non imporre la sua candidatura. Per noi le liste di attesa infinite sono imbarazzanti per una Regione come la Lombardia. Per noi dover pagare per farsi curare è contro i dettami costituzionali. Per noi non esistono cittadini di serie A e di serie B, per noi l’accesso alle cure è una delle basi da perseguire. Non lo diciamo a due mesi dal voto. Lo chiediamo da anni”.

“Per qualcuno – conclude il parlamentare bresciano – la politica è un artificio, un’illusione, un giochetto, un’ambizione. Perseguire un modo di pensare che è già stato bocciato alle ultime politiche però è deleterio. Soprattutto per noi che abbiamo subito i danni di una gestione improvvisata ai tempi della pandemia. Il PD riparte oggi da quelle alleanze con chi intende costruire programmi con proposte che verranno mantenute”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome