🔴 Brescia, duro colpo allo spaccio: la Finanza sequestra due tonnellate di marijuana

All'interno di 3 capannoni e nell'abitazione dell'agricoltore sono stati rinvenuti numerosi attrezzi per la lavorazione della droga e per il confezionamento e la vendita

0
Marijuana, foto generica

Duro colpo allo spaccio di stupefacenti nel Bresciano grazie ad una maxi operazione delle Forze dell’ordine coordinate dalla procura distrettuale di Brescia. Le indagini della polizia giudiziaria In collaborazione con il Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Brescia hanno condotto ad un significativo sequestro di droga: le Fiamme Gialle hanno sequestrato un quantitativo di 2 tonnellate di marijuana pronto a essere immesso sul mercato. La droga, secondo quanto rivelano fonti locali, proverrebbe da una coltivazione su terreni siti nel territorio di Bedizzole e di competenza di un’azienda agricola. L’operazione della Guardia di Finanza avrebbe permesso di scoprire che qui veniva prodotta e successivamente lavorata la sostanza stupefacente. All’interno di 3 capannoni e nell’abitazione dell’agricoltore sono stati rinvenuti numerosi attrezzi per la lavorazione della droga e per il confezionamento e la vendita. L’uomo è stato denunciato.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome