🔴 Leno, ladri entrano a scuola e rubano… i caloriferi

Tre termosifoni sarebbero stati staccati dalle pareti, con conseguente  danneggiamento delle tubature

0
Calorifero, foto generica da Pixabay

Non è ancora del tutto chiaro quanto accaduto a Porzano, frazione di Leno, dove nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti si sarebbero introdotti nella scuola dell’infanzia per smontare alcuni caloriferi. Tre termosifoni sarebbero stati staccati dalle pareti, con conseguente  danneggiamento delle tubature. L’operazione ha quindi provocato l’allagamento delle aule rese inagibili per la normale attività scolastica e il malfunzionamento del sistema di riscaldamento. Secondo quanto riferiscono fonti locali, gli autori del gesto si sarebbero portati via anche uno dei tre caloriferi in ghisa, ma è probabile che fossero intenzionati a prendere anche gli altri due termosifoni e che siano invece stati interrotti dall’arrivo di un tecnico della ditta che gestisce l’impianto, accortosi di un guasto dal quadro di controllo della centrale operativa dell’azienda.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome