🟢 Natale nei quartieri di Brescia: ecco tutte le iniziative dal 4 dicembre all’8 gennaio 2023

Per maggiori informazioni sarà possibile contattare gli Uffici di Zona: Nord (030/3384560), Ovest (030/2977090), Sud (030/2777583/4/5), Est (030/2977059) e Centro (030/2977355).

0
Natale, foto generica da Pixabay

Anche quest’anno l’assessorato alla Partecipazione del Comune di Brescia, in occasione delle festività natalizie, propone la rassegna “Natale nei quartieri” (QUI, INVECE, TROVATE TUTTE LE INIZIATIVE NATALIZIE DELLA CITTA’ DI BRESCIA A DICEMBRE 2022), il ciclo di eventi a tema che coinvolge l’intera comunità. In stretto contatto con i Consigli di Quartiere si è cercato di coordinare gli eventi con le realtà locali, promuovendo la tipologia di spettacolo più adatta e l’integrazione con le altre attività messe in campo dalle parrocchie e dalle associazioni.

Ne è risultato un palinsesto vario e calibrato, che si declina in dodici concerti, sei cori natalizi, tre rappresentazioni teatrali e quattro spettacoli di magia e giocoleria. L’obiettivo dell’iniziativa è mantenere viva la magia del Natale nei bambini e risvegliare il classico spirito natalizio negli adulti, vivacizzando le nostre periferie e stimolando la voglia e la gioia di stare insieme.

La partecipazione a tutti gli spettacoli sarà gratuita.

Natale nei quartieri di Brescia, il programma

Il programma completo della manifestazione sarà visibile sul sito istituzionale del Comune di Brescia, in cui saranno pubblicati maggiori contenuti circa gli spettacoli, mentre i pieghevoli saranno disponibili nelle sedi degli Uffici di Zona e verranno distribuiti in tutti gli uffici comunali, nelle biblioteche, nelle farmacie, nelle edicole e nelle scuole.

Per maggiori informazioni sarà possibile contattare gli Uffici di Zona: Nord (030/3384560), Ovest (030/2977090), Sud (030/2777583/4/5), Est (030/2977059) e Centro (030/2977355).

Parallelamente alla rassegna degli eventi prosegue anche quest’anno il progetto “Quest’anno l’albero lo faccio io”, l’installazione di un albero nei luoghi significativi di ciascun quartiere aderente all’iniziativa (sagrati, oratori, fermate metropolitana, Rsa), promosso dal Settore Partecipazione.

Gli alberi di Natale sono “alberi della comunità” e verranno addobbati con lavori fatti a mano da volontari, studenti, associazioni e bambini, con l’intenzione di rafforzare i legami di comunità, costruire una rete, trasmettere agli abitanti del quartiere il piacere di concorrere a caratterizzare il proprio albero di Natale e cercare di far sentire meno sole le persone durante le festività.

DESCRIZIONE DEGLI SPETTACOLI: 

  • Concerto “I Canti di Natale”: Concerto per organo, coro, strumenti e voci soliste dell’Accademia Zerootto con canti natalizi, diretto dalla maestra Elena Tavernini ed accompagnato dal maestro Maurizio Manenti. I canti corali saranno alternati da brani musicali, classici e non, eseguiti dalla maestra Paola Legrenzi all’organo liturgico e dal maestro Alessandro Fontanella al sax soprano
  • Concerti Coro Zerootto: Concerti con canti natalizi del coro, diretto dalla maestra Elena Tavernini e accompagnati dal maestro Maurizio Manenti alle tastiere
  • Concerto del Coro Controcanto: il coro femminile diretto dalla maestra Leonarda de Ninis, che si è aggiudicato negli anni diversi premi tra cui il Primo premio nella Categoria Polifonia Sacra e Profana al Concorso Corale Nazionale “Città di Fermo 2021”, propone un repertorio di canti natalizi e non spaziando dalla musica classica alla musica popolare e contemporanea
  • Cori di SanPolo: Due concerti dei cori della scuola media Tovini, canti popolari col coro “i Cantori di S. Polo Storico” e le poesie dialettali di Gigi Dainesi. L’evento del 17 dicembre è dedicato ai residenti e alle realtà associative e assistenziali del territorio
  • Uno stravagante personaggio propone uno show/intrattenimento, della durata di un’ora, con numeri di magia comica/cabaret, caricature di personaggi dei cartoni animati e acrobazie
  • Zampognari del Lonare: Concerto itinerante di cornamuse e organetto che ripercorre le tradizionali melodie natalizie
  • Capricci a Natale Babbo Natale non vuole più portare i regali di Natale: una nube di capriccite e monellitudine si è abbattuta sulla città! Per Babbo Natale è troppo ma, dall’alto della sua magnanimità, concederà alla città un’ultima possibilità di redenzione: se Esimio e Esimia, gli agenti segreti delle favole, riusciranno a far rinsavire gli abitanti grazie ai loro racconti forse cambierà idea. Non c’è tempo da perdere: iniziamo a raccontare! Matteo Curatella e Francesca Zoccato, autori ed attori dello spettacolo aspettano grandi e piccini – dai 3 anni
  • Clown spaventati panettieri: Clown, giocoleria, acrobatica, pizza freestyle, magia comica e il grande numero finale della pizza in faccia! Due eccentrici panettieri con velleità circensi iniziano a far lievitare dall’impasto del pane scherzi e giochi di ogni sorta. Tra acrobazie pericolanti, giocoleria con gli strumenti del fornaio e nuvole di farina magica, non di solo pane riderà il pubblico ma di ogni gag di due veri panettieri!
  • Il Giro della Piazza: Una commedia circense divertente, spettacolare e coinvolgente. Il Giro è un percorso ciclistico insidioso che negli anni ha visto sbocciare atleti come Bartali, Coppi e Pantani. Oggi vedrà in pista – anzi, in piazza – le promesse del ciclismo italiano. Vincerà Andrea Brunello, “il ciclista veloce e snello ma soprattutto bello” o Tommaso, “il ciclista dal grande naso”? Per scoprirlo non resta che scendere in piazza e fare il tifo. Questo progetto nasce dal desiderio di celebrare il ciclismo nei suoi aspetti più rilevanti, quello della resistenza fisica e del coinvolgimento del pubblico. Per studiare l’argomento, durante la creazione dello spettacolo, la compagnia ha partecipato al 101° Giro d’Italia e sperimentato il rapporto che questo sport ha con le città e con i suoi abitanti. Per questa ragione ha deciso di esaltare le peculiarità del teatro di strada e lavorare su un compromesso neo-classico, in cui alcuni elementi della tradizione popolare sono al servizio di una drammaturgia più contemporanea. Il risultato è uno spettacolo molto coinvolgente, dal ritmo serrato, in cui gli attori affrontano una prova di resistenza al limite della performance, con molti momenti di interazione con il pubblico
  • Spettacoli di Burattini: Il Teatro delle Meraviglie propone intrattenimento di marionette per bambini


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome