🔴 Fermato con mazza inneggiante a Mussolini: pagherà 4.480 euro

L'uomo, che al momento sarebbe irreperibile, era stato denunciato per porto di arma impropria (per cui si rischia una condanna da sei mesi a due anni e una ammenda da mille a 10mila euro).

0
Mazza da baseball, foto generica da Pixabay

Ben 4.480 euro. E’ questo il conto che la giustizia ha presentato a un un54enne residente sul lago di Garda dopo due anni.

Il giorno di San Valentino del 2020, l’uomo – originario della Puglia – era stato fermato per un normale controllo. Le forze dell’ordine – secondo quanto ricorda l’edizione odierna di Bresciaoggi – lo avevano però trovato in possesso di una mazza lunga ben 60 centimetri con una scritta inneggiante al Fascismo (“Mussolini Dux”), che era poi stata sequestrata.

L’uomo, che al momento sarebbe irreperibile, era stato denunciato per porto di arma impropria (per cui si rischia una condanna da sei mesi a due anni e una ammenda da mille a 10mila euro).

>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome