Centrodestra contro Vitale (Verdi): insulti a migliaia di bresciani, il Pd prenda le distanze

"Auspichiamo che il Pd prenda formalmente le distanze da quella dichiarazione e che voglia impostare un confronto elettorale basato su proposte e contenuti e non su insulti"

0
Palazzo Loggia, foto Comune di Brescia

AMMINISTRATIVE, CENTRODESTRA: PD INSULTA DECINE DI MIGLIAIA DI BRESCIANI

PAOLO VITALE SPIEGHI IL DISASTRO DEL CENTROSINISTRA SU SIN BRESCIA CAFFARO E QUALITÀ DELL’ARIA

“Le parole cariche d’odio pronunciate da Paolo Vitale contro gli esponenti del centrodestra sono un pericoloso preambolo alle campagna elettorale per le elezioni amministrative”. Lo dichiarano in una nota congiunta i capigruppo in Loggia di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, Massimo Tacconi, Mattia Margaroli e Paola Vilardi.

“Definire trogloditi i rappresentanti di una parte politica che anche alle ultime elezioni politiche è risultata maggioranza in città – incalzano i rappresentanti del centrodestra – significa insultare decine di migliaia di Bresciani. Auspichiamo che il Pd prenda formalmente le distanze da quella dichiarazione e che voglia impostare un confronto elettorale basato su proposte e contenuti e non su insulti”.

“Paolo Vitale – conclude il comunicato – dovrebbe rendere conto alla città dei risultati della giunta di centrosinistra in materia ambientale, partendo dalla mancata bonifica del sin Brescia Caffaro, il grande fallimento di questi dieci anni, fino ad arrivare alla pessima qualità dell’aria che in campagna elettorale avevano promesso di migliorare”.


>>> Clicca qui e ricevi direttamente sul cellulare le news più importanti di Brescia e provincia e le informazioni di servizio (incidenti, allerte sanitarie, traffico e altre informazioni utili) iscrivendoti al nostro canale Telegram <<<

>>> Clicca qui e iscriviti alla nostra newsletter: ogni giorno, dalle 4 di mattina, una e-mail con le ultime notizie pubblicate su Brescia e provincia <<<

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome